Aggiornato al 25/06/2018 15:27:44
07/03/2018

F1 TEST BARCELLONA 2: RICCIARDO DA RECORD

All’inizio del sesto giorno dei test della Formula 1  a Barcellona è stato duello tra Daniel Ricciardo (Red Bull) e Lewis Hamilton (Merceds) ed alla fine la sfida è stata vinta dall’australiano che ha ottenuto il miglior tempo della giornata e in assoluto di questi test con 1'18"047, ottenuto con gomme super-soft, prestazione che gli ha fatto anche battere il record del circuito spagnolo stabilito nel 2008 da Felipe Massa.

I tempi migliori della giornata sono stati stabiliti principalmente al mattino con Hamilton che matiene il secondo posto davanti al compagno Bottas che lo ha sostituito nel pomeriggio

Quarta posizione, a quasi un secondo e mezzo dall’australiano, per Sebastian Vettel seguito da Brendon Hartley (Toro Rosso)che ha completato la top 5 con 1’19”823 ottenuto nel finale delle prove.

Subito fuori dai primi cinque, Fernando Alonso e la McLaren nonostante un’altra giornata difficile. Per un problema legato a una perdita d’olio e la decisione di sostituire il motore lo spagnolo è sceso in pista solo negli ultimi venti minuti compiendo una dozzina di giri per verificare il funzionamento della vettura.

Dietro di lui, Carlos Sainz (Renault) e Romain Grosjean (Haas), anche lui fermo per alcune ore per una perdita di olio. Nono tempo per Kimi Raikkonen (Ferrari), assente al mattino perché indisposto, che ha preceduto Lance Stroll (Williams), Nico Hulkenberg (Renault), Esteban Ocon (Force India), Charles Leclerc (Sauber), che con 160 giri è stato il più presente in pista dietro a Ricciardo che ne ha completati 165, e Sergey Sirotkin (Williams).

F1 Test Barcellona 2 – Day 2

1.

Daniel Ricciardo (Red Bull)

1'18"047

165 giri

2.

Lewis Hamilton (Mercedes)

+0"353

90

3.

Valtteri Bottas (Mercedes)

+0"513

85

4.

Sebastian Vettel (Ferrari)

+1"494

66

5.

Brendon Hartley (Toro Rosso)

+1"776

119

6.

Fernando Alonso (McLaren)

+1"809

57

7.

Carlos Sainz (Renault)

+1"995

88

8.

Romain Grosjean (Haas)

+2"190

78

9.

Kimi Räikkönen (Ferrari)

+2"195

49

10.

Lance Stroll (Williams)

+2"302

63

11.

Nico Hülkenberg (Renault)

+2"711

102

12.

Esteban Ocon (Force India)

+2"758

130

13.

Charles Leclerc (Sauber)

+2"872

160

14.

Sergey Sirotkin (Williams)

+4"303

80

Le ultime news