Aggiornato al 14/12/2017 15:57:14
19/11/2017

F3: TICKTUM VINCE A SORPRESA IL GRAND PRIX DI MACAO

Alla partenza del Grand Prix di F3 di Macao Joel Eriksson (Motopark) batte il poleman Callum Ilott (Theodore Racing by Prema) ma la gara viene subito interrotta da un Full Course Yellow per un incidente di Marino Sato (Motopark). Alla ripartenza i due di testa entrano in contatto con Eriksson fuori gico e Ilott costretto al rientro ai box e passa così in testa Sergio Sette Camara (Motopark) seguito da Maximilian Gunther (Theodore Racing by Prema) e Ferdinand Habsbourg (Carlin) che riesce a passare il pilota Prema andando poi all’attacco del leader.

Dietro a Gunther si accodano Lando Norris (Carlin) e Daniel Ticktum (Motopark) che a cinque giri dalla fine riesce a conquistare la terza posizione.

Nele ultime centinaia di metri prima del traguardo Sette Camara va in crisi di pneumatici e Habsbourg cerca di passarlo ma i due vanno larghi e contro le protezioni lasciando via libera a Daniel Ticktum che si aggiudica la gara davanti a Lando Norris e Ralf Aron (Van Amersfoort Racing) che risulta il miglior rookie del Grand Prix.

Nonostante i danni alla monoposto, Ferdinand Habsburg riesce a tagliare il traguardo in quarta posizione davanti a Maximilian Gunther e Pedro Piquet (Van Amersfoort Racing). 

Le ultime news