Aggiornato al 21/01/2022 15:56:18
19/07/2014

FERRARI CHALLENGE: A BIANCHI, DI AMATO E COMPANC LE VITTORIE IN GARA 1

Nell’ultimo appuntamento del Ferrari Challenge Europa prima della pausa estiva, i successi di gara 1 sono andati a Di Amato e Companc nel Trofeo Pirelli, mentre nella Coppa Shell è stato Bianchi a cogliere la vittoria.

Ad avere la meglio, conquistando la vittoria nella categoria Pro del Trofeo Pirelli è stato il pilota italiano del team Motor Piacenza Daniele Di Amato, alla sua terza affermazione nel campionato. Dietro di lui, con un distacco di 17’’214, il compagno di scuderia Alexander Martin ed in terza posizione Philipp Baron (Octane 126), che ha fatto segnare il giro più veloce in 1’49’’858.

Nella categoria Am il pilota argentino Ezequiel Perez Companc ha condotto una gara spettacolare che lo ha portato a vincere la gara assoluta conquistando il gradino più alto del podio. Secondo gradino del podio per Raffaele Giannoni (Motor Piacenza) mentre ha chiuso in terza posizione Giacomo Stratta del team Forza Service.

Per quanto riguarda la Coppa Shell il più rapido è stato Massimiliano Bianchi (Kessel Racing) protagonista di una fantastica gara in cui ha fatto segnare anche il giro più veloce in 1’50’’352. Partito dalla terza fila della griglia e con un ritmo elevatissimo, ha saputo gestire con attenzione le prime fasi della competizione sferrando un attacco decisivo nei confronti di Eric Prinoth (Ineco - MP Racing) giunto secondo. In terza posizione il pilota belga Jacques Duyver (Motor Piacenza). Gara sfortunata, invece, per il poleman Dirk Adamski (Saggio Racing Team), che ha chiuso la sua gara con un ritro. Max Bianchi, con questo importante risultato, balza in testa al campionato Coppa Shell superando l’olandese Scheltema (Kessel Racing).

Le ultime news