Aggiornato al 18/01/2022 13:46:16
01/07/2012

FERRARI CHALLENGE A BUDAPEST SUCCESSI DI BALZAN E BASOV

Nel quarto appuntamento del Ferrari Challenge, Alessandro Balzan, Dopo aver centrato entrambe le pole nelle qualifiche di ieri, è passato al comando della classifica assoluta, che sino ad ora era stata guidata dal compagno Bjiorn Grossmann.
Sul tracciato magiaro, Balzan ha chiuso Gara 1 con un margine di oltre 14 secondi su Grossmann e 20 su Stefano Gai, che ha completato il podio davanti al russo Alexandrm Skryabin, protagonista di una bella rimonta dalla settima posizione e vincitore della Coppa Giovani.

Arrivo fotocopia anche per Gara 2 dove, sono cambiati solo i distacchi: Balzan si è imposto con un vantaggio di 9 secondi su Grossmann e 13 su Gai, mentre Skryabin si è aggiudicato nuovamente il primato tra gli Under 22.

Nella Coppa Shell, ancora un successo di Ferrari Moscow con la doppietta di Alexey Basov che, nella prima manche si è imposto sull’italiano Raffaele Giannoni (Motor/Piacenza) e sul tedesco Dirk Adamski (Autohaus Saggio), per poi avere la meglio in Gara 2 su Giacomo Stratta (Forza Service) e sul venezuelano Fernando Baiz (Rossocorsa). Con questo risultato, Basov sembra ormai imprendibile nella graduatoria riservata ai
Gentleman Driver proiettato a 137 punti e 33 lunghezze di vantaggio su Raffaele Giannoni (Motor Piacenza), mentre la lotta per il secondo posto è ancora apertissima con Stratta che può sperare di insidiare Giannoni grazie ai 18 punti di distacco tra i due.

 

Nella foto, lo start di gara 2 all'Hungaroring

Le ultime news