Aggiornato al 20/08/2017 17:27:39
29/07/2017

FIA F2: SUCCESSO DI ROWLAND IN GARA 1

Oliver Rowland si è aggiudicato il successo nella Feature Race del FIA Formula 2 Championship in Ungheria, settimo appuntamento stagionale. Scattato dalla pole grazie alla squalifica di Charles Leclerc, dovuta alla difformità di uno spessore del differenziale, il pilota del team DAMS allo start è stato sopravanzato da Artem Markelov. Rowland ma ha poi recuperato la leadership della gara nel corso del cambio gomme, svolto con un giro di anticipo rispetto al rivale, ed ha mantenuto a lungo il comando.

Nella fase conclusiva della gara è stato protagonista di una brusca chiusura su Markelov, che con gomme in condizioni migliori cercava di attaccarlo, facendo finire il russo contro le barriere. L’episodio è sotto investigazione da parte degli stewards, e la classifica potrebbe subire variazioni.

L’ingresso della safety car a un giro dalla fine permetteva a Rowland di conquistare la vittoria senza ulteriori problemi precedendo Nicholas Latifi e l’olandese Nyck de Vries, risalito fino al terzo gradino del podio dopo la partenza dalla settima posizione. Grande rimonta anche del leader del campionato, Charles Leclerc, quarto al traguardo dopo esser partito in coda al gruppo e che mantiene la leadership in campionato con un vantaggio di 54 punti su Rowland.

Buona prestazione di Luca Ghiotto, risalito dalla dodicesima posizione in griglia fino al sesto posto finale, che consentirà al pilota veneto di scattare dal terzo posto in griglia nella Sprint Race. Sfortuna invece per Antonio Fuoco, gran protagonista nella prima fase di gara dopo essere scattato dalla quarta posizione in griglia, ma costretto al ritiro a causa della gomma anteriore sinistra che si è sfilata dopo il pit--‐stop. Decima posizione per Santino Ferrucci, al debutto con il Team Trident.

FIA Formula 2 – Budapest – Feature Race

 

Pilota

Team

Tempo

Distacco

1

Oliver Rowland

DAMS

58:37.062

-

2

Nicholas Latifi

DAMS

58:37.297

0.235

3

Nyck De Vries

Rapax

58:37.735

0.673

4

Charles Leclerc

PREMA Racing

58:38.467

1.405

5

Nobuharu Matsushita

ART Grand Prix

58:38.695

1.633

6

Luca Ghiotto

RUSSIAN TIME

58:39.596

2.534

7

Norman Nato

Pertamina Arden

58:40.141

3.079

8

Alexander Albon

ART Grand Prix

58:40.412

3.350

9

Sean Gelael

Trident

58:41.300

4.238

10

Santino Ferrucci

Racing Engineering

58:43.689

6.627

11

Louis Delétraz

Campos Racing

58:44.612

7.550

12

Ralph Boschung

Trident

58:45.241

8.179

13

Nabil Jeffri

Racing Engineering

58:46.524

9.462

14

Sergio Sette Camara

Pertamina Arden

58:50.973

3.911

15

Gustav Malja

MP Motorsport

58:53.188

16.126

16

Jordan King

MP Motorsport

58:56.131

9.069

17

Artem Markelov

RUSSIAN TIME

52:25.830

DNF

 

Robert Visoiu

Rapax

37:43.818

DNF

 

Sergio Canamasas

Campos Racing

37:43.409

DNF

 

Antonio Fuoco

PREMA Racing

17:11.886

DNF

Le ultime news