Aggiornato al 25/06/2018 15:22:31
14/02/2018

FORMULA 2: SHAKEDOWN POSITIVO PER LA NUOVA F2 2018

Primo assaggio della nuovissima F2 2018per i team del Campionato di Formula 2 con lo shakedown sul circuito di Magny-Cours, in Francia, che ha visto anche l’esordio dei nuovi team partecipanti alla serie, Carlin e Charouz Racing System.

In condizioni abbastanza difficili, con temperature rigide e neve che copriva i limiti della pista, le squadre hanno utilizzato ognuno una sola monoposto focalizzandosi sull’affidabilità e sul “conoscere”la nuova F2 2018.

A fine giornata, con la pista che nel pomeriggio si è via via asciugata, il miglior tempo è stato fatto segnare da Luca Ghiotto (Campos Racing) che con 29 giri è stato anche il più presente in pista.

"Le condizioni non erano ideali quando abbiamo iniziato; martedì nevicava e oggi, in mattina, la pista era scivolosa e le temperature basse, ma la situazione è migliorata rapidamente" ha dichiarato Ghiotto. "La nuova vettura è decisamente un passo avanti rispetto alla precedente; il grip è incredibile! In generale, c’è un miglioramento in tutte le aree. In una giornata fredda come oggi, ha funzionato davvero bene.

"Sono rimasto molto sorpreso dall'affidabilità. Il motore turbo ci sta avvicinando alla F1. Ho guidato la Williams F1 lo scorso anno e posso già dire che la F2 2018 è molto più vicina a una monoposto di F1 rispetto alla F2 dell'anno scorso. Se qualcuno di noi avesse la possibilità di guidare in F1, saremmo in grado di adattarci ancora più velocemente.

"Ora sono completamente concentrato su Paul Ricard e penso che sarà di nuovo una grande stagione con grandi battaglie ".

Le ultime news