Aggiornato al 07/03/2021 22:51:07
08/09/2013

FR ALPS: FUOCO FA IL “BIS” AL MUGELLO

Un fine settimana straordinario quello di Antonio Fuoco al Mugello, che con pole e doppio successo,ha ipotecato il titolo della F.Renault 2.0 ALPS 2013. Con 50 punti ancora in palio nell’ultimo appuntamento di Imola e 49 lunghezze di vantaggio sul proprio compagno di squadra Luca Ghiotto, il 17enne della Prema è ormai ad un passo dal raggiungere l’obiettivo.

Lo stesso Ghiotto, che sabato era salito sul gradino più basso del podio, è poi riuscito a portare a casa un quinto posto. Fuori dai giochi per il campionato, invece, il brasiliano Bruno Bonifacio. Nyck de Vries, al suo rientro nella serie dopo aver preso parte ai primi due round della stagione, ha messo a segno due secondi piazzamenti e in gara 2 ha preceduto Pierre Gasly e lo svizzero Kevin Joerg-

Da segnalare che le classifiche di entrambe le gare sono state considerate “sub iudice”, in seguito alla decisione di effettuare in Francia, presso la Oreca (partner ufficiale di Renault Sport Technologies), dei controlli accurati sul propulsore della vettura di de Vries.

Gara 2 (primi 5) * sub iudice

1. Antonio Fuoco ITA (Prema Junior) 16 giri, 28’24”705; 2. De Vries NDL (Koiranen GP) 0”888; 3. Pierre Gasly FRA (Tech1 Racing) 4”172; 4. Kevin Joerg SUI (Jenzer Motorsport) 12”478; 5. Luca Ghiotto ITA (Prema Powerteam) 13”258.

 

Nella foto, il podio di gara 2 al Mugello