Aggiornato al 09/07/2020 12:56:53
21/04/2013

GRAND-AM: ROJAS-PRUETT DAVANTI A TUTTI AD ATLANTA

Memo Rojas e Scott Pruett hanno ottenuto la loro seconda vittoria della stagione al Grand Prix di Atlanta con la la BMW-Riley del team Ganassi. Completano il podio la Ford Rley n.2 del team Starworks e la Corvette DP  n.99 del Bob Stallings Racing, In GT il successo è andato alla Camaro GT.R dello Stevenson Motorsports.
Saltate le qualifiche per la pioggia, la griglia di partenza è stata composta in base alla classifica di campionato, consentendo, così, di partire dalla pole position alla BMW-Riley n.01 di Scott Pruett e Memo Rojas, che hanno poi mantenuto il comando per 94 dei 120 giri in programma. Sul traguardo la BMW_Riley del Chip Ganassi Racing ha così nuovamente vinto, rafforzando il suo vantaggio in classifica, adesso di  sette punti davanti su Alex Gurney e Jon Fogarty.
Secondo posto, a poco più di 17” per la Ford Riley di Ryan Dalziel e Alex Popow, e terzo per la  Corvette RFP di Gurney e Fogarty. Gustavo Yacaman e Antonio Pizzonia si classificano quarti con la Ford Riley n.6 del Michael Shank Racing mentre Richard Westbrook e Ricky Taylor completano la top five sulla Corvette RFP n 90 Spirit of Daytona. Max Angelleli e Jordan Taylor si piazzano al sesto posto davanti a Pew/ Valiante, Frisselle/ Frisselle, Potolicchio/ Sarrazin/ Lamy e Mayer/ Hartley/ Legge, che cmpletano la top ten.
 
John Edwards e Robin Liddell vincono nella categoria GT con la Chevrolet Camaro GT.R , battendo la Porsche GT3 di Patrick Long e Patrick Lindsey e la Ferrari 458 di Balzan e Westphal. Joel Miller e Andrew Carbonell si aggiudicano la GX con la Mazda 6 GX.

 

Nella foto, la BMW-Riley di Memo Rojas e Scott Pruett e la Camaro GT.R

Le ultime news