Aggiornato al 14/04/2021 15:12:29
14/06/2015

GREEN HYBRID CUP: VITTORIE PER LOMBARDELLI E GNEMMI NELLA PRIMA STAGIONALE

Jacopo Lombardelli e Paolo Gnemmi sono i vincitori delle prime due gare della stagione 2015 della Green Hybrid Cup iniziata con l’appuntamento di Magione. In gara 1 è il pilota laziale Jacopo Lombardelli a portare a casa la prima vittoria della serie. Partito in pole position, Jacopo non trova avversari in grado di impensierirlo più di tanto. Giulio Tommasin ed Edoardo Tolfo combattono a suon di giri veloci e si danno battaglia per tutti i 20 minuti di gara. Chiuderanno rispettivamente al secondo e terzo posto.

Quarta piazza per il siciliano Giuseppe Gulizia, seguito da Paolo Gnemmi, e dal giovane Alessandro Thellung autore di una bella rimonta dalle retrovie. Settimo Matteo Rossi Sebaste, alla prima esperienza nelle competizioni. L’atteso Alberto Biraghi è invece costretto al ritiro dopo un contatto con Carlo Casillo, mentre i due erano in lotta per rientrare nel gruppo dei migliori.

Paolo Gnemmi si aggiudica invece Gara 2 dopo essere scattato dal quarto posto in griglia per l'inversione sullo schieramento dei primi otto di Gara 1. Giovanni Costenaro, partito in pole, viene risucchiato nel gruppo, mentre Matteo Rossi Sebaste conduce nelle prime battute ma commette un errore e spiana la strada al pilota lombardo.

Gnemmi prende il comando e si difende alla grande dagli attacchi di Edoardo Tolfo, il giovane 16enne partito in sesta posizione. I primi due si staccano dal resto del gruppo, mentre Giulio Tommasin risale sino a conquistare la terza piazza. Giuseppe Gulizia chiude nuovamente al quarto posto, mentre il vincitore Gara 1, Jacopo Lombardelli, si deve accontentare della quinta posizione davanti all’esperto Carlo Casillo.