Aggiornato al 22/08/2019 15:35:42
31/07/2011

GT ITALIANIO: AL MUGELLO, MERENDINO-DI BENEDETTO SI IMPONGONO IN GARA 1 E L’AUDI, CON UNA DOPPIETTA, IN GARA 2

Al Mugello, Nel quinto appuntamento del Campionato Iitaliano GT ,sul gradino più alto del podio sono saliti Merendino-Di Benedetto, con la Corvette Z07-Island Motorsport/Sikelia, davanti alle due Audi R8 LMS di Bonanomi-Sonvico e Capello-Cicognani.

Nella GT2 il successo è andato a Linos-Linossi, con la Ferrari F 430-Edil Cris, mentre Cappelletti-Piron, in pista alla guida della Ginetta G 50-Nova Race, si sono imposti nella GT4 davanti ai compagni di squadra Frazza-Cressoni e Lasagni-Foglio.

La gara riservata alle GT Cup ha offerto spettacolo ed emozioni e, dopo il dominio iniziale di Passuti-Gagliardini e nel finale di Malucelli-Pierleoni, il successo è andato all´equipaggio Fornaroli-Mastronardi (Porsche 997-GDL Racing) che hanno concluso davanti a Baccani-Bellini (Porsche 997- AB Motorsport/Antonelli) e alla Lamborghini Gallardo di Sanna-Stancheris (Team Imperiale). Nella Lotus Cup Italy si è imposto Nando Cazzaniga (Lotus 2-EL) su Maurizio Fortina e Matteo Castiglioni.

 

Dominio Audi nella terza gara con le vetture di tutte le quattro classi in pista, che ha chiuso al Mugello il 5° round del Campionato Italiano Gran Turismo. Le R8 LMS della Casa degli Anelli hanno occupato i primi due gradini del podio con gli equipaggi Bonanomi-Sonvico e Capello-Cicognani che hanno preceduto "Linos"-Linossi, vincitori della classe GT2 con la Ferrari F 430 dell´Edil Cris. Al quarto posto hanno concluso Malucelli-Pierleoni (Ferrari F 430-Scuderia 27 Baldini Modee), primi della classe GT Cup davanti alle Porsche 997 di Passuti-Gagliardini (Best Lap/Antonelli) e Fornaroli-Mastronardi (GDL Racing).

La classe GT4, monopolizzata dalle Ginetta G 50 della Nova Race, è andata all´equipaggio Frazza-Cressoni davanti a Lasagni-Foglio e Malavasi-Bettini.
 
 
Nelle foto, la Corvette di Merendino-Di Benedetto e l'Audi di Bonanomi-Sonvico
 
Le ultime news