Aggiornato al 18/11/2018 00:42:17
13/09/2018

I CAMPIONATI PERONI A IMOLA

L’Enzo e Dino Ferrari di Imola ospita in questo fine settimana l’ottavo Gruppo Peroni Race weekend del 2018 e domani il paddock aprirà alle duecento vetture al via suddivise fra i campionati 3h Endurance Champions Cup, Coppa Italia Turismo, Novecentoundici Race Cup, Master Tricolore Prototipi, Clio Cup Italia, Lotus Cup Italia, F3 Historic Italian Festival, Campionato Italiano Autostoriche, Alfa Revival Cup, e le serie straniere P9 Challenge e Sportscar Challenge.

Evento clou sarà la quarta prova della 3h Endurance Champions Cup che sarà orfana dell’equipaggio protagonista del 2018 per concomitanti impegni della Wolf Racing Cars di cui il Team Avelon è responsabile unico in Italia. Spazio dunque agli altri protagonisti stagionali come Bi&Bi, Krypton Motorsport, MDC Sports, LP Motorsport, Autosport Sorrento, ZRS, RS+A e le debuttanti MM Motorsport ed Ebimotors.

La sfida nella Coppa Italia Turismo sembra essersi ridotta a due fra le due vetture TCR della BF Motorsport di Barbolini/Bergonzini (Seat Leon) e della MM Motorsport di Fabiani/Piccin (Honda Civic). Attenzione però al rientrante Alessio Caiola (Seat Leon Cup Racer) già protagonista nella sua unica apparizione a Vallelunga, così come a Stefano D’Aste con la piccola Lotus Elise trofeo.

Conferme anche nella Novecentoundici Race Cup che a Imola si presenta a ranghi quasi completi con dodici Porsche in griglia a cui si sommano le simili vetture della serie austriaca P9 Challenge per quasi venti vetture. Nuovi contendenti dunque per i leader di campionato Merendino e Guttadauro.

Record di partenti per il Master Tricolore Prototipi con diciannove vetture al via con ben nove CN2. Impossibile dunque fare pronostici anche perché lo schieramento, come a Monza, sarà arricchito dalle vetture della serie austriaca Sportscar Challenge per una gara di vetture sport mai così ricca da diversi anni per il panorama nazionale.

Per gli appassionati delle storiche il weekend di Imola offre la possibilità di ammirare le vetture del Campionato Italiano Autostoriche con quasi 40 vetture al via, le vetture storiche Alfa Romeo della omonima serie, e l’unica prova in Italia riservata alle F3 di costruzione fra il 1972 e il 1984.

Il programma sarà articolato sulle giornate di venerdì, sabato e domenica, con al venerdì le prove libere e le qualifiche della 3h ECC. Al sabato tutte le altre qualifiche e la prova della 3h Endurance Champions Cup mentre il programma della domenica prevede tutte le altre gare. L’ingresso pedonale, come l’accesso al paddock, è libero per tutto il weekend.

 

Le ultime news