Aggiornato al 21/10/2017 21:40:20
07/06/2017

IL DOPPIO IMPEGNO DI RACHELE SOMASCHINI

Continua il “tour de force” di Rachele Somaschini in questo inizio di stagione molto intenso. Dopo essere salita per due volte sul podio del Campionato Italiano Velocità Montagna a Sarnano e Verzegnis, la giovane pilota milanese, ha cambiato vettura e stile di guida per affrontare il secondo round del MINI Challenge 2017 a Misano, dove ha ottenuto un fantastico quinto assoluto in gara 2. Del resto già nella prima tappa, sul circuito intitolato ad Enzo e Dino Ferrari ad Imola, la 23enne milanese aveva centrato la top ten in entrambe le gare,

L’obiettivo è ora quello di migliorare ulteriormente, cercando di sfruttare a pieno i 265 Cv della MINI John Cooper Works Challenge Pro preparata dai meccanici di RS Team.

“Sicuramente questo è uno dei momenti più intensi della mia stagione, spiega Rachele, ma la passione per le corse mi fa dimenticare anche la stanchezza. L’ottimo lavoro fatto con il mio personal trainer Enrico Bruscia, mi ha portato a raggiungere lo stato di forma ideale. Dopo le buone prestazioni in montagna devo schiacciare il tasto reset e impostare la modalità di guida in pista.”

Anche a Misano Adriatico ha portato in pista i colori della Fondazione Ricerca Fibrosi Cistica per diffondere conoscenza e raccogliere fondi da destinare all’innovativo progetto di ricerca Task Force for Cystic Fibrosis.

Le ultime news