Aggiornato al 27/06/2017 21:07:04
13/03/2017

INDYCAR: A ST.PETERSBURG APRE BOURDAIS

Autore: redazione - FC

E’ Sebastien Bourdais, portacolori del Dale Coyne Racing team, il primo vincitore della IndyCar Series 2017, con il motore Honda che si aggiudica il primo confronto della stagione contro gli Chevy.

A St.Petersburg il successo del pilota francese ha quasi dell’incredibile. Bourdais è infatti partito dalla casella numero 21, dopo aver sbattuto nelle prove di sabato, ma una serie di “caution” e di sorpassi gli ha consentito di risalire in dodicesima posizione dopo appena 10 dei 110 giri in programma. Un’altra “caution” al 25mo giro, nella finestra prevista per il primo rifornimento, ha offerto a Sebastien un ghiotta opportunità, ed è stato lesto a trarne vantaggio, riuscendo a ripartire in seconda poszione per poi passare in testa al 37mo giro. Da quel momento Bourdais ha controllato agevolmente la corsa, cogliendo alla fine la sua vittoria numero 36 in IndyCar, che lo posiziona al sesto posto nel ranking dei plurivittoriosi di sempre.

Al secondo posto l’altro francese Simon Pagenaud del Team Penske Chevrolet staccato di 10”350 , terzo Scott Dixon, tornato a correre per Chip Ganassi, altra squadra che utilizza i propulsori giapponesi.

 

Le ultime news