Aggiornato al 16/07/2020 15:50:22
09/11/2014

INTERROTTO IL RALLY DI ROMA PER IL MALORE MORTALE DI GAROSCI

Il 2° Rally di RomaCapitale, è stato interrotto a seguito del malore mortale che, durante i primi chilometri della Prova Speciale numero 3, “Longone Sabino”, ha colpito il pilota Emanuele Garosci.

La Direzione di Gara, venuta a conoscenza del malessere del piemontese per mezzo del “tracking system” ha immediatamente interrotto le partenze (dando “bandiera rossa” a tutte le postazioni sino al luogo ove si trovava la vettura di Garosci) e predisposto l’immediato ingresso sul percorso dell’ambulanza di “Categoria A”, equipaggiata con personale medico e paramedico specializzato el’arrivo dell’eliambulanza. Purtroppo, dopo 26 minuti di manovre di rianimazione continue, si constatava il decesso del pilota.

Al parco di riordinamento, l’Organizzatore, insieme a tutti i concorrenti, in rispetto dell’accaduto, ha deciso di sospendere la competizione.