Aggiornato al 05/06/2020 17:52:02
23/02/2020

L’ETCR PRENDE IL VIA CON I PRIMI EVENTI DIMOSTRATIVI

L'ETCR, il nuovo campionato per vetture turismo a propulsione elettrica prende finalmente forma. Nel corso dell'anno ci saranno i primi eventi dimostrativi in vista della stagione 2021, che vedrà il lancio dell'omonimo campionato, proprio per collaudare “live” questa realtà completamente inedita che segna una capitolo a parte rispetto all'ormai affermata Formula E .

Le gare dell'ETCR avranno un formato simile a quello del rallycross e per certi versi ai tornei di tennis, attraverso una serie di confronti a tre, su un numero minimo di giri (tre o quattro) a seconda della lunghezza del tracciato, con un tabellone stabilito in base a sorteggio di teste di serie, e il criterio che piloti della stessa casa non possano affrontarsi durante le fasi iniziali, per arrivare alle tre finali (su distanza doppia) che determineranno il vincitore dell'evento.

La spettacolarità delle gare è garantita tra l'altro dalle “gabbie di partenza” dalle quale dovranno scattare da fermo le vetture, che potranno esprimersi al massimo, senza l'incubo della gestione dell'energia.

Il motore Magelec Propulsion di queste vetture a trazione posteriore associato al sistema di batteria della Williams Advanced Engineering può garantire 500 kW (680 CV). Il pilota avrà a disposizione il “push-to-pass” per facilitare il sorpasso, ma anche – altra novità - il fightback per recuperare il terreno perduto. E a proposito di prestazioni, è davvero incredibile il dato dell'accelerazione: 0-100 km/h in appena 3,2 secondi, la migliore mai registrata tra le vetture turismo. Le ricariche saranno garantite da unità EnelX chargers, mentre nei paddock verranno utilizzati generatori alimentati a idrogeno, per avere un minimo impatto.

Il calendario degli eventi previsti per quest'anno si aprirà con il Goodwood Festival of Speed, nel Regno Unito, il 9 e 12 luglio, con una vettura per marca che parteciperà alla cronoscalata dell'iconica salita di 1,8 km. Seguirà l'appuntamento al Salzburgring, in Austria, nello stesso week-end del WTCR, per creare un festival delle corse turismo 24/26 luglio. Una settimana dopo, la serie si sposterà a Copenaghen, sede dell'omonimo Gran Premio Storico, con i i concorrenti dell'ETCR impegnati per la prima volta su un circuito cittadino.
Dopo una pausa estiva, la competizione riprenderà a Inje Speedium in Corea del Sud - sempre con il WTCR - il 16/18 ottobre mentre l'appuntamento finale  è previsto a Guangdong, in Cina, nel mese di novembre. La serie dimostrativa si concluderà con un evento in ocassione della 24 Ore di Daytona il 30/31 gennaio 2021.

Seguirà una FIA International Series, con titoli Piloti e Costruttori con un calendario di otto round in Europa, Asia e Nord America.

Calendario PURE ETCR 2020
9/12 luglio - Goodwood Festival of Speed, Regno Unito (solo prova a tempo)
24/26 luglio - Salisburgo, Austria
1/2 agosto - Copenaghen, Danimarca
16/18 ottobre - Inje Speedium, Corea del Sud
Novembre TBA - Guangdong, Cina
30/31 gennaio 2021 - 24 Ore di Daytona, USA


Le ultime news