Aggiornato al 21/04/2021 16:17:38

La Ferrari torna a Le Mans!

Autore: Luca Brida

Il 10 giugno del 1973 venne sventolata l'ultima bandiera a scacchi sulla Ferrari alla 24 ore di Le Mans.
Da quel lontano giorno la rossa di Maranello non ha più disputato ufficialmente la corsa di durata più famosa del mondo, abbandonando un programma dedicato all'Endurance che per decenni il Drake considerava prioritario.

50 anni dopo quella Le Mans, nel 2023 il circuito della Sarthe tornerà ad ospitare la Ferrari che ha annunciato l'inizio del programma Le Mans Hypercar (LMH).

C'è voluto tempo e un lungo periodo di analisi prima dell'annuncio ufficiale che rappresenta il primo tassello di un percorso di progettazione e sviluppo che porterà la rossa al via della 24 ore di Le Mans 2023.

Chiaramente ad oggi non ci sono notizie riguardanti il nome della vettura e quali saranno i piloti dell'equipaggio, ma sapere che la Ferrari tornerà a mettersi ufficialmente in gioco in una competizione dove il marchio è il primo protagonista è già esaltante per i tanti appassionati.


“In oltre 70 anni di corse, sulle piste di tutto il mondo" ha commentato il presidente della Ferrari John Elkann", abbiamo portato alla vittoria le nostre vetture a ruote chiuse esplorando soluzioni tecnologiche all'avanguardia: innovazioni che nascono dalla pista e rendono ogni vettura stradale prodotta a Maranello straordinario. Con il nuovo programma Le Mans Hypercar, la Ferrari riafferma il suo impegno sportivo e la determinazione ad essere protagonista nei maggiori eventi motoristici mondiali ”