Aggiornato al 12/12/2018 04:11:37
15/11/2018

LA TATUUS ACQUISTA LA MAGGIORANZA DI BREDA RACING

La Tatuus ha acquisito il 75% del capitale di Breda Racing S.r.l. proseguendo nello sviluppo del progetto “Eccellenze Motorsport Italia” inteso come creazione di un pool Made in Italy di aziende leader nel comparto motorsport, intrapreso dapprima con l’ingresso del fondo Wise Sgr nel capitale di Tatuus e di Autotecnica Motori.

L’operazione ha l’obiettivo di rafforzare la partnership ultraventennale tra Breda Racing e Tatuus a sostegno del progetto di sviluppo e di internazionalizzazione di tutte le aziende del Gruppo, attraverso l’accelerazione nello sfruttamento delle sinergie. La complementarietà delle aziende rende possibile pensare, progettare e costruire una vettura da competizione “chiavi in mano”, tutto all’interno di un Gruppo che sarà capace di realizzare sia la componente telaio sia la componente powertrain, strutture portanti dell’universo “motorsport”.

La Breda Racing, fondata nel 1988 dagli attuali soci Giorgio e Roberto Breda cui nel 2000 si è affiancato Massimo Rizzo, nel corso della sua storia, si è affermata quale punto di riferimento per costruttori e team nello sviluppo e realizzazione sia di parti meccaniche ad altissima precisione, sia di strumenti ed allestimenti a supporto dell’operatività nei box e Roberto e Giorgio Breda resteranno alla guida dell’azienda garantendo la continuità della gestione attuale.

Il polo di eccellenze motorsport sta lavorando a nuove aggregazioni finalizzate al consolidamento e all’autonomia di una realtà che si propone l’obiettivo di diventare leader mondiale nel settore delle auto da competizione per categorie propedeutiche e promozionali.

“Siamo molto felici di poter rafforzare il legame tra Tatuus Racing, Autotecnica Motori e Breda Racing, realtà leader nei rispettivi ambiti, che rappresentano l’eccellenza del Made in Italy.” Ha commentato Fabrizio Medea, senior partner di Wise Sgr. “Il Gruppo continua nel suo percorso di creazione di un centro di eccellenze che favorisca la valorizzazione delle rispettive competenze distintive e la complementarietà delle offerte delle singole Società. Questo è in linea con il posizionamento di Wise che mira alla creazione di campioni di nicchia, anche attraverso strategie di buy and build”.

Per Giorgio e Roberto Breda “Si apre una nuova fase nella vita dell’azienda, che partendo da un posizionamento solidissimo, frutto di 30 anni di passione per il nostro lavoro, mira ad accelerare la crescita e lo sviluppo di Breda Racing facendo squadra con Tatuus Racing e Autotecnica in un pool di eccellenze motorsport destinato a sviluppare grandi progetti nel prossimo futuro”.

Gianfranco De Bellis, Artico Sandonà e Giovanni Delfino, soci ed amministratori di Tatuus Racing, hanno dichiarato logicamente di essere estremamente contenti di questa operazione” che rappresenta un ulteriore passo avanti di un progetto che, coinvolgendo tre realtà leader, quali Tatuus Racing, Autotecnica Motori e Breda Racing mira a fare sistema con chiari benefici per tutti i clienti del Gruppo che potranno contare su soluzioni sempre più avanzate valorizzando il know how e l’esperienza proprie di tutte le realtà coinvolte”.

Le ultime news