Aggiornato al 18/07/2019 06:50:52
13/05/2019

MASTER PROTOTIPI: MARGELLI E LIGUORI SI DIVIDONO LE VITTORIE

Walter Margelli (Norma M20 Cn2 – CMS Racing Cars) e Michele Liguori (Osella Pa21S Cn2 – ScuderiaVesuvio) si sono divisi la posta nel Master Tricolore Prototipi, mentre tra le Renault Twingo della Entry Cup Paolo Tartabini è stato autore di una doppietta. Questi i verdetti di Franciacorta per i campionati organizzati dal Gruppo Peroni Race.

In gara 1 del Master Tricolore Prototipi, Walter Margelli ha messo segno un nuovo successo, sull'asfalto ancora parzialmente umido per le forti piogge di sabato sera. Una condizionedi grande incertezza che, alla fine, ha premiato i piloti che hanno scelto di partire con le gomme slick.

Margelli, scattato dalla pole position, ha colto la vittoria mentre Massimo Ciglia (Tatuus Py012 Cn2), subito a proprio agio con la nuova vettura e premiato da un ottimo secondo posto. Sul terzo gradino del podio assoluto sale Massimo Wancolle (Osella Pa21S E2SC/2000).

In gara 2 vittoria per il campione in carica Michele Liguori (Osella Pa21S Cn2 – Scuderia Vesuvio), agevolato anche dalle difficoltà di Margelli rallentato da problemi di elettronica,. Al via c'è stata bagarre con un contatto tra Matteini e Giancarlo Pedetti(Norma M20 Cn2 – CMS Racing Cars). Liguori ha imprime un ritmo irresistibile, girando su tempi da qualifica che gli hanno permesso, giro dopo giro, di distanziare il sempre più convincente Ciglia. Si è risolta alle ultime curve la battaglia per il terzo posto a favore di Wancolle su Lorenzo Capecchi (Wolf GB08 – EmotionMotorsport). 

Le ultime news