Aggiornato al 21/04/2021 16:55:36
11/06/2016

MINI CHALLENGE: TRAMONTOZZI VINCE GARA 1

Nella prima gara di Misano Adriatico del Mini Challenge, dopo un’ottima partenza, Ivan Tramontozzi è riuscito a prendere subito un buon margine nei confronti dei suoi diretti inseguitori ed ha “solo” dovuto gestire la gara sino alla bandiera a scacchi. Alle sue spalle, invece, Gianluca Calcagni non ha sfruttato la partenza lanciata ed è stato infilato da Andrea Nember e da Alessandro Sebasti Scalera. Il romando de L’Automobile by Progetto E20, che divide la propria vettura con Filippo Maria Zanin, rompe gli indugi al terzo giro, passando Sebasti Scalera e lanciandosi all’inseguimento di Nember. Solo a poche tornate dal termine raggiunge il bresciano con la MINI John Cooper Works di Nanni Nember e lo passa agilmente, riprendendosi la seconda posizione.

Ma il colpo di scena arriva nel corso dell’ultimo giro con Alessandro Sebasti Scalera che, con un sorpasso al limite, riesce ad avere la meglio sul bresciano.  Nember perde diverse posizioni e ne approfittano Nicola Novaglio (MINI Milano by Elite Motorsport) e Alessio Alcidi (MINI Roma by CAAL Racing), mentre il bresciano chiude sesto. Dietro di lui Diego Mercurio (Autocrocetta by AC Racing Technology), Luca Gori (F.lli Gori) e Nicola Ferrato (Ceccato Motors by C.Z. Bassano R.T.).

A chiudere la top 10, vincitore tra le MINI Cooper S, Fabrizio Ongaretto, sempre più leader con la vettura di Ceccato Motors by C.Z. Bassano R.T. Sul podio anche Luca Rossetti e Nicola Franzoso che hanno chiuso la propria gara davanti ad Alessandro Suerzi Stefanin e a Rachele Somaschini.