Aggiornato al 14/12/2017 15:56:57

MONZA RALLY SHOW: VALENTINO METTE LA SESTA

E sei! Valentino Rossi ha vinto anche l’edizione 2017 del Monza Rally Show, terzo successo consecutivo e sesto in totale, che gli consente di diventare il primatista unico dell’albo d’oro, lasciando Dindo Capello a quota cinque.

“E’ la vittoria più bella” ha detto il campione del Motomondiale al termine della gara, in effetti c’è stata una lotta appassionante, con un finale alla Hitchcock.

Valentino, con la sua Fiesta Wrc e il fido navigatore  Cassina, si è presentato al comando della generale al via della tappa decisiva di oggi con un solo decimo di vantaggio sull’equipaggio Bonanomi-Pirollo (Citroen DS3 Wrc). “The Doctor” ha vinto la prima e la seconda speciale della giornata, aumentando il suo vantaggio su Bonanomi (terzo e secondo nelle due prove). Ma ecco il primo colpo di scena: Rossi subisce una penalizzazione di 10 secondi in quanto il peso della sua macchina, alle verifiche, non risulta regolamentare (1353 kg invece di 1360). Alla vigilia della prova finale il campione del Motomondiale si trova così al secondo posto con un gap di 2,7 secondi nei confronti di Bonanomi che già pregusta la rivincita sul 2016 quando giunse terzo dietro allo stesso Valentino e  allo spagnolo Dani Sordo. Il velocista della Citroen pensa di potercela fare : mancano solo 1.35O metri della prova finale. Ma  sbaglia: sbatte contro una barriera, la macchina si spegne e perde più di 11 secondi,  perdendo anche la seconda posizione a vantaggio dei due piloti ufficiali della Hyundai Mikkelsen e Neuville che vincono  la speciale. Rossi e con il secondo posto annulla lo svantaggio e torna in testa alla classifica generale vincendo la gara.

Per Bonanomi una rivincita parziale nel successivo Master’s Show su Rossi eliminato in semifinale, ma poi dovrà cedere a Mikkelsen-Neuville nella finalissima che chiude la giornata che ha richiamato tantissimo pubblico.

2017_Monza_Rally_Show_MarcoBrida


Le ultime news