Aggiornato al 14/12/2017 15:53:16

MONZA RALLY SHOW: VALENTINO ROSSI VS THIERRY NEUVILLE

Tradizionale evento di chiusura della stagione agonistica il Monza Rally Show presenta quest’anno un menu niente male con ben 128 iscritti. Al centro dell’attenzione di media e spettatori sarà come sempre Valentino Rossi capofila dell’albo d’oro con cinque successi, a pari merito con Dindo Capello. Dopo aver battuto l’anno scorso Dani Sordo, il pilota di Tavullia sempre alla guida della Ford Fiesta WRC assecondato da Carlo Cassina,  si troverà di fronte altri due “ufficiali” Hyundai, il vicecampione del mondo 2017 Thierry Neuville e Andreas Mikkelsen che condivideranno un’unica i20 WRC alternandosi nei ruoli di pilota e di navigatore.

Alla leadership tra i pistaioli punta nuovamente Marco  Bonanomi, già sul terzo gradino del podio nel 2016, sempre al volante di una Citroën DS3 WRC di RP Racing. Lo stesso tipo di vettura è affidata da D-MAX Suisse al pilota ufficiale Citroën, l’irlandese Craig Breen.

Folto lo schieramento dei motociclisti emuli di Rossi, a partire dal nove volte Campione del Mondo di Motocross Tony Cairoli alla guida di una Hyundai Wrc i20 con il navigatore Danilo Fappani (campione italiano Wrc in carica), Mattia Pasini con una Fiesta WRC, Luca Marini, ventenne fratellino di Valentino che disputa il campionato di Moto2 e Andrea Locatelli della Moto3, entrambi in R5, il primo con la Fiesta R, il secondo con la Škoda.

Non mancano le Peugeot 208 T16: Paolo Andreucci e Anna Andreussi festeggeranno nel Tempio della Velocità il decimo titolo nazionale, in compagnia dei tricolori Junior e 2RM, nonché vincitori del recente Supercorso Federale Marco Pollara e Giuseppe Princiotto, e il grande Francois Delecour.

Nello schieramento tricolore Luca Rossetti e Alessandro Perico si alterneranno alla guida della DS3 WRC della PA Racing, al pari di Neuville e Mikkdelsen, mentre con il numero 1 sulle fiancate partirà Piero Longhi con le Fiesta WRC.   

Tra le concorrenti femminili, una tra tutte, Rachele Somaschini (Peugeot 207), reduce con Alessandra Benedetti (vincitrice del MRS 2014 navigando Robert Kubica) dalla buona prestazione nel Vedovati e che si distingue anche per il sostegno alla Fondazione Ricerca Fibrosi Cistica: le loro tute verranno messe all’asta su CharityStars per raccogliere fondi.

Gli orari. Dopo lo shakedown di giovedì, dalle 12.00 alle 17.00 (ingresso libero in circuito), il Monster Energy Monza Rally Show 2017 partirà ufficialmente venerdì dal centro cittadino: alle 15.31 il via alla prima vettura. Seguiranno in Autodromo le prime due prove speciali con partenza alle 16.25 e alle 18.58. Ingresso libero in piazza Trento e Trieste, a pagamento l’ingresso in circuito. Nella giornata di sabato sono previste quattro prove speciali, dalle 9.05, 11.38, 14.35 e dalle 17.14. Gran finale domenica con le ultime tre prove speciali (partenza alle 8.05, 11.02 e 11.37) e con il Masters’ Show dalle 14.15 circa.

Le ultime news