Aggiornato al 20/10/2020 16:48:12
24/02/2013

NASCAR_28 FERITI ALLA DAYTONA 300

La Daytona 300, l'evento inaugurale della Nationwide e gara di supporto della Daytona 500, si è conclusa con un mega incidente che ha coinvolto 12 piloti ed ha ferito 28 spettatori colpiti dai detriti.
 
A due giri  dal termine della gara, ad una ripartenza, un contatto tra Brad Keselowski e Regan Smith ha causato un’ammucchiata impressionante che ha coinvolto 12 vetture, con l’auto di Kyle Larson proiettata contro le reti di protezione ed i detriti sparati sugli spettatori.  Alla fine, 28  feriti tra il pubblico, e tra questi due in condizioni gravi. La vittoria è andata a Tony Stewart, che ha preferito non celebrare la vittoria per rispetto ai feriti nell'incidente. Malgrado questa tragedia, la cinquantacinquesima edizione della Daytona 500 partirà regolarmente.

 

 

Nella foto, una ripartenza della Daytona 300