Aggiornato al 02/07/2020 11:41:43
05/10/2010

PHARAONS RALLY: ERIC VIGOROUX È PRIMO TRA LE AUTO E MARC COMA TRA LE MOTO

Autore: GBC

Seconda tappa del Pharaons Rally, una frazione molto tecnica che ha messo a dura prova la resistenza dei piloti. Tra le moto è stato Marc Coma a far segnare il miglior tempo. Il campione catalano, che partiva questa mattina per quinto, verso il chilometro 130 della speciale ha raggiunto i battistrada Lopez e Rodrigues. Coma ha poi ercato di allungare e solo Lopez è stato in grado di tenere il suo ritmo.

Il catalano è andato così a vincere la speciale, precedendo di 7’15’’il connazionale Joan Barreda, , mentre Jakub Przigonski ha concluso terzo a 7’47’’.
Francisco Lopez, staccato oggi da Coma di 8’45’’, mantiene comunque la prima posizione in classifica con un vantaggio di 6’48’’ su Rodrigues, mentre Coma risale al terzo posto a 7’42’’.
 

Tra le auto oggi è stata la giornata della riscossa di Eric Vigoroux, dopo l’incidente di ieri. Partito per quinto questa mattina, il pilota navigato da Alex Winocq ha superato i piloti che lo precedevano fino a raggiungere il battistrada Jean Louis Schlesser. Per un tratto i due contendenti si sono fronteggiati a distanza ma sul finale è Vigoroux ad assicurarsi la vittoria di tappa con 6’56’’ su Schlesser, mentre al terzo posto ha chiuso l’equipaggio giapponese Terada/Tanaka sulla Toyota, a dieci minuti dal vincitore.

Continua l’ottima gara di Roberto e Nicola Tonetti, padre e figlio, che come ieri sono stati i più veloci tra i Bowler Wildcat, precedendo Jerome Pelichet ed Eugenie Decré.

In classifica generale Schlesser comanda con il rassicurante vantaggio di 41 minuti su Traglio e 48 su Mitsusashi.
 
 
Nella foto, i vincitori della seconda tappa Eric Vigoroux e Alex Winocq
Le ultime news