Aggiornato al 14/11/2019 14:22:31
16/03/2015

QUARTO SUCCESSO DI FREGUGLIA AL RALLY DEI LAGHI

Giuseppe Freguglia (Ford Fiesta Regional Rally Car) ha fatto sua anche l’edizione 2015 del Rally Internazionale dei Laghi, quarta affermazione nella gara veresina. Secondi assoluti gli elvetici Gregoire Hotz e Pietro Ravasi su Peugeot 207 S2000. Hotz, tornato sulle strade della provincia insubrica dopo ben diciotto anni, è riuscito a tenere alle spalle tutti gli agguerriti driver locali eccezion fatta per Freguglia. Terzo gradino del podio per l’equipaggio ticinese della MV Motorsport-A-Style Team Ivan Ballinari-Paolo Pianca che su Ford Fiesta R5.

Dietro di loro si è piazzato l’equipaggio svizzero-tedesco Hunziker-Wahl che debuttava su Mini JCW Rrc; autori di una gara accorta e costante tesa a difendere un risultato importante ai fini del campionato svizzero,  che ha preceduto Alessandro Marchetti e Giulio Turatti, leader di R3C e primi tra le trazioni anteriori a 4’35”3.

Primi di S1600 e sesti assoluti Matteo Bosetti e Davide Buzzi (Fiat Punto) che hanno preceduto di soli 17 secondi i rivali Re-Luca, secondi di classe e settimi al traguardo, e Cosimo De Tommaso e Claudia Zollinger, ottavi con  l’intramontabile Renault Clio Williams.

Strepitosa la prestazione di Andrea Crugnola e Michele Ferrara, portabandiera dell’Aci Team Italia, che con la Clio S1600 della Twister Corse che, scivolati alla 70esima posizione dopo due prove per una foratura, sono riusciti a vincere ben due prove speciali risalendo fino al nono posto assoluto. Chiudono la top ten Althaus-Bayard che si sono aggiudicati la classe R2B su Peugeot 208.

 

Nelle foto, il vincitore Giuseppe Freguglia e, sotto, Gregoire Hotz e van Ballinari (foto Tondina)

Le ultime news