Aggiornato al 26/04/2018 02:12:22
07/12/2017

RALLY: LE NUOVE R5

Autore: redazione - FC

E’ la Francia l’anello che lega le due grandi novità attese fra qualche mese  per l’ R5 nei rally.

Dopo i test su asfalto e su terra, Citroën C3 R5 ha fatto la prima comparsa pubblica come seconda apripista al Rallye du Var. Yoann Bonato e Benjamin Boulloud, Campioni di Francia 2017 dopo quattro vittorie con DS 3 R5, hanno festeggiato il loro titolo inaugurando il nuovo prodotto per i clienti sportivi di Citroën Racing.

Per la prima volta C3 R5 è dotata di cambio manuale, come previsto da una recente variazione del regolamento: Yoann ha apprezzato questa novità, e ha concluso i passaggi sulle 14 speciali del Var senza alcun problema. Y

Yves Matton, Direttore di Citroën Racing ha così commentato l’evento: "Dopo una bella stagione nel Campionato di Francia, era logico che fosse Yoann Bonato a guidare la C3 R5 alla sua prima comparsa in pubblico. Cambiando la livrea di camuffamento con una che mettesse in evidenza il design dell’auto, abbiamo suscitatol’entusiasmo dei presenti. Anche molti potenziali clienti si sono dimostrati interessati al prodotto. Questi tre giorni di test in condizioni reali di gara ci hanno aiutato a confermare quello che abbiamo imparato nelle ultime sessioni di sviluppo. Abbiamo raggiunto un altro importante traguardo, e il team tecnico continuerà a lavorare in questa direzione per offrire ai nostri clienti un prodotto perfettamente riuscito".

Anche la VW Polo GTI R5, sulla quale la casa tedesca sta lavorando dall’inizio dell’anno ha svolto i primi test in Francia a Fontjoncouse, per poi proseguire in Gran Bretagna in dicembre. François-Xavier “FX” Demaison, è il responsabile dell’intero progetto, Jan de Jongh, già parte integrante della squadra che ha ha portato al successo la Polo R WRC dal 2013 al 2016, è Project manager.

Sul piano tecnico la vettura è dotata del motore quattro cilindri turbo a iniezione diretta, collocato trasversale anteriore, 1,6 litri capace di 272 CV di potenza e di 40 Nm di coppia massima. Il cambio è sequenziale a 5 rapporti ravvicinati, il peso 1320 kg.

L’omologazione è prevista per l’estate.

 

Le ultime news