Aggiornato al 21/04/2021 17:04:38
26/10/2015

RS CUP: NARDILLI E CAIOLA SI DIVIDONO LE VITTORIE AD ADRIA

Davide Nardilli e Alessio Caiola si sono spartiti le vittorie nelle ultime due gare della stagione 2015 della RS Cup disputate sul circuito di Adria.

In Gara 1 si decide tutto nei primi minuti di gara. Nicholas Comito Viola (Melatini Racing) non riesce a difendere la testa della corsa dall’attacco del compagno di squadra Davide Nardilli con Matteo Poloni (Gearworks), Giacomo Trebbi (4x4 Explorer) e Alessio Caiola (Sirio Motorsport) in scia. Proprio quest’ultimo, neo campione 2015, è il più deciso e in 4 tornate riesce a portarsi in seconda posizione sopravanzando Comito Viola che, suo malgrado è di nuovo protagonista andando a sbattere violentemente contro le barriere a Curva 1. I soccorsi e il ripristino delle barriere comportano una lunga neutralizzazione con al rientro della Safety Car un solo giro a disposizione per stabilire l’ordine di arrivo. Le posizioni non cambiano e così con Nardilli, alla sua prima affermazione nel campionato, salgono sul podio il campione 2015 Caiola e quello 2014 Trebbi. Nella sfida fra Over 45 il neo quaranticinquenne Andrea Mosca conquista la vittoria davanti a Massimo Billo e Ercole Cipolla.

Stessi protagonisti di Gara 1 anche in Gara 2. Al via Nardilli difende bene la testa della corsa e si porta in scia Caiola, Trebbi, Poloni e Montalbano subito passato però da Jelmini. La corsa di quest’ultimo finisce però al secondo passaggio quando perde il controllo alla esse e finisce in ghiaia. Il trenino dei battistrada allo stesso giro arriva a ventaglio alla curva 2. Nonostante qualche toccata le posizioni non cambiano e così rimangono fino al decimo passaggio quando Caiola prova l’affondo, sempre a curva 2 su Nardilli. Quest’ultimo però è abile ad incrociare le traiettorie e si riporta in testa. La leadership dura però solo due tornate e sempre allo stesso punto Caiola conquista la testa e la vittoria. Nardilli difende la piazza d’onore da Trebbi e Poloni si accontenta della quarta piazza che gli vale il secondo posto in classifica assoluta dietro a Caiola e davanti a Comito Viola assente in Gara 2. Nuova vittoria di Mosca fra gli Over 45. Il podio è completato da Massimo Billo e Fabrizio Tablò.

La prova di Adria, con Caiola già campione stagionale, ha determinato anche il podio finale 2015 con Matteo Poloni secondo davanti a Nicholas Comito Viola.