Aggiornato al 14/04/2021 16:28:24
08/04/2019

SPORT PROTOTPI: A MONZA, SUCCESSI DI GIUDICE ED UBOLDI

Con la vittoria di Claudio Giudice in gara 1 e il successo capolavoro di Davide Uboldi in gara 2 dove partiva ultimo, si è svolto a Monza il primo appuntamento stagionale per ilCampionato Italiano Sport Prototipi. Una prima tappa piena di grande spettacolo in pista, già a partire dalla gara del mattino su pista bagnata e che aveva visto Giacomo Pollini (Giacomo Race) tagliare il traguardo in prima posizione. Per il pilota bresciano arriva però la sanzione dei commissari sportivi con la quale deve classificarsi solo quinto per un errore nella procedura di partenza in regime di Safety Car. La vittoria arriva così per il pilota della Scuderia Giudici, grande protagonista dei duelli in pista dove riesce a spuntarla su Riccardo Ponzio (SG Motors) e lo svedese Simon Hultén (RPM Scandinavia).

In gara 2 sono ancora emozioni con il pluricampione della Uboldi Corse che ritorna alla vittoria nella serie tricolore in una rimonta capolavoro dall’ultima posizione in griglia dovuta al ritiro di gara 1. Con Uboldi che, dopo Lucchini, Norma, Osella e Ligier, iscrive nel suo palmares anche il marchio Wolf, salgono sul podio Pollini, che come in gara 1 sigla il giro più veloce e Danny Molinaro (DM Competizioni), che, con Ponzio, sono stati straordinari attori di un poker di testa sempre in bagarre fino alla bandiera a scacchi. Tra gli altri protagonisti del weekend, Mirko Zanardini è quarto di gara 1, mentre il suo compagno di squadra in Bad Wolves, il californiano Jesse Menczer riesce a spuntarla nella lotta serratissima per la quinta posizione. Sfortunato il vicecampione in carica, Lorenzo Pegoraro, che è costretto al ritiro per un’uscita al terzo passaggio alla Ascari quando era in testa e senza poter poi prendere il via in gara 2 a causa dei danni subiti dalla vettura.