Aggiornato al 22/09/2021 10:49:49

SUPER TROFEO: POSTIGLIONE E CECOTTO PRIMI IN GARA 1 A SILVERSTONE

A Silverstone, dove nella scorsa stagoneaveva ottenuto il suo primo successo nel Lamborghini Super Trofeo Europa, Vito Poatiglione ah ottenuto prima la pole position e poi la vittoria ottenuta nella prima delle due gare del secondo appuntamento dellacstagione, in equipaggio con il diciassettenne figlio d'arte Jonathan Cecotto.

Il pilota italiano è andato in testa al via, rimanendo al comando fino al momento di cedere il volante nel corso dei pit-stop al giovane venezuelano, che a sua volta è stato perfetto nel proprio stint di guida. Subito dietro, al secondo posto, la coppia della VS Racing composto dal brasiliano Raphael Abbate e Yuki Nemoto. Il giapponese, a 15 minuti dallo scadere del tempo, ha superato Axcil Jefferies (il quale aveva a propria volta rilevato al volante Rik Breukers sulla vettura della GDL Racing), poi imitato anche da Loris Spinelli (Antonelli Motorsport), che ha così completato il lavoro del suo compagno Mikaël Grenier provando persino negli ultimi minuti ad insidiare il secondo posto, mavenendo rallentato da un doppiato.

La penalizzazione inflitta tuttavia ad Abbate e Nemoto, che non hanno rispettato il tempo minimo durante la sosta ai box, ha fatto scivolare questi ultimi terzi, consegnando la seconda posizione a Spinelli e Grenier, a loro volta esclusi dalla classifica per un'irregolarità tecnica.

Abbate e Nemoto sono quindi tornati secondi, mentre Breukers ha concluso terzo, con Gerhard Tweraser e Sergey Afanasiev subito dietro con i colori della ArtLine Team Georgia. Quinto posto per la vettura della Leipert Motorsport divisa da Jan Kisiel e dall'inglese Seb Morris, al suo debutto sul tracciato di casa nel Lamborghini Super Trofeo Europa ed autore del secondo responso nel primo turno di qualifica, ma attardato nelle fasi della partenza.

Sesto posto assoluto e vittoria nella PRO-AM per i loro compagni di squadra Niels Lagrange e Pieter Vanneste, giunti davanti all'inedito binomio del team Antonelli Motorsport formato dal rientrante Gianluca Giraudi e dal diciottenne Kikko Gabiati.

Nella AM primo centro della stagione per Raffale Giannoni (Automobile Tricolore). Grazie al secondo posto e alle due vittorie di Monza, Andrej Lewandowski e Teodor Myszkowski (VS Racing) si sono confermati leader della classe in campionato.

Doppietta del team Van der Horst Motorsport nella Lamborghini Cup, con la vittoria di Gerard Van der Horst, passato al comando anche nella classifica, ed il secondo posto di William Van Deyzen.

 

Le ultime news