Aggiornato al 15/11/2018 11:35:41
22/05/2011

SUPERSTARS: DOMINIO BMW E DOPPIA VITTORIA DI BIAGI

Nei primi due appuntamenti, a Monza e Valencia, le BMW M3 erano rimaste in ombra, ma a Portimao è giunto il riscatto del Team BMW Italia con una doppia tripletta: due successi per Thomas Biagi che,in entrambe le gare,è salito sul podio con i compagni di squadra Alberto Cerqui e Stefano Gabellini.

In gara 1, dietro alle dominanti BMW, Andrea Bertolini con la Maserati Quattroporte si è dovuto accontentare del quarto posto perdendo la terza piazza per una foratura a un chilometro e mezzo dal traguardo.Quinta piazza e primo posto tra le Mercedes per Luigi Ferrara che ha approfittato di un problema ad un pneumatico che ha costretto Johnny H erbert ad un pit-stop a due giri dal termine mentre occupava la quinta posizione. In recupero anche la Chevrolet Lumina CR8 di Fabrizio Armetta (MotorZone Race Car), sesto davanti a Max Pigoli e Michela Cerruti, entrambi sulle C63 del Team Romeo Ferraris. Andrea Chiesa (Maserati Quattroporte) e Riccardo Romagnoli (Mercedes) hanno chiuso la top-ten di Gara 1.

Gara 2 ha visto un podio fotocopia con la seconda vittoria di Biagi davanti a Cerqui e Gabellini, ma il successo BMW è maturato non senza fatica. In entrambe le gare ad impensierire i portacolori del Team BMW Italia è stata la Maserati di Bertolini che però, dopo la foratura nella prima gara, nella seconda ha dovuto cedere a metà gara mentre aveva appena perso, a causa di una macchia d’olio, la prima posizione in favore di Biagi. Dopo Portimao Biagi balza al comando della classifica assoluta scavalcando Ferrara, che lo segue a nove lunghezze davanti a Pigoli.
 

Le classifiche di Portimao

Gara 1

 

Pilota

Vettura

Tempo

Distacco

1

BIAGI Thomas (ITA)

BMW M3 E92

28'15.249

 

2

CERQUI Alberto (ITA)

BMW M3 E92

28'17.778

2.529

3

GABELLINI Stefano (ITA)

BMW M3 E92

28'24.093

8.844

4

BERTOLINI Andrea (CH)

Maserati Quattroporte

28'38.892

23.643

5

FERRARA Luigi (ITA)

Mercedes AMG C63

28'44.502

29.253

6

ARMETTA Fabrizio (ITA)

Chevrolet Lumina CR-8

28'49.684

34.435

7

PIGOLI Massimo (ITA)

Mercedes AMG C63

28'51.054

35.805

8

CERRUTI Michela (ITA)

Mercedes AMG C63

28'54.845

39.596

9

CHIESA Andrea (CH)

Maserati Quattroporte

29'02.881

47.632

10

ROMAGNOLI Riccardo (ITA)

Mercedes AMG C63

29'06.698

51.449

11

TUTUMLU Isaac (ESP)

BMW M3 E92

29'19.119

1'03.870

12

BETTINI Sandro (ITA)

BMW M3 E90

29'19.258

1'04.009

13

DROMEDARI Andrea (ITA)

Mercedes AMG C63

29'19.294

1'04.045

14

CESARI Mauro (ITA)

Chrysler 300 C SRT-8

29'44.326

1'29.077

15

HERBERT Johnny (GBR)

Mercedes AMG C63

28'28.192

1 Lap

16

TAMBUSSI Alessandro (ITA)

BMW 550i E60

29'33.933

1 Lap

17

DE GIACOMI Alex (ITA)

BMW M3 E90

21'45.973

4 Laps

18

LINOSSI Francesca (ITA)

BMW M3 E92

20'19.159

5 Laps

19

HERNANDEZ Sergio (ESP)

BMW M3 E92

20'21.369

5 Laps

Gara 2

 

Pilota

Vettura

Tempo

Distacco

1

BIAGI Thomas (ITA)

BMW M3 E92

28'23.229

 

2

CERQUI Alberto (ITA)

BMW M3 E92

28'24.878

1.649

3

GABELLINI Stefano (ITA)

BMW M3 E92

28'41.921

18.692

4

PIGOLI Massimo (ITA)

Mercedes AMG C63

28'47.568

24.339

5

FERRARA Luigi (ITA)

Mercedes AMG C63

28'56.899

33.670

6

CHIESA Andrea (CH)

Maserati Quattroporte

29'02.164

38.935

7

ROMAGNOLI Riccardo (ITA)

Mercedes AMG C63

29'09.715

46.486

8

DROMEDARI Andrea (ITA)

Mercedes AMG C63

29'22.814

59.585

9

CESARI Mauro (ITA)

Chrysler 300 C SRT-8

29'24.320

1'01.091

10

BETTINI Sandro (ITA)

BMW M3 E90

29'24.729

1'01.500

11

LINOSSI Francesca (ITA)

BMW M3 E92

29'35.227

1'11.998

12

CECCHI Luigi (ITA)

Jaguar XF

30'30.563

2'07.334

13

ARMETTA Fabrizio (ITA)

Chevrolet Lumina CR-8

27'09.626

1 Lap

14

TAMBUSSI Alessandro (ITA)

BMW 550i E60

29'04.065

1 Lap

15

TUTUMLU Isaac (ESP)

BMW M3 E92

23'41.839

3 Laps

16

HERNANDEZ Sergio (ESP)

BMW M3 E92

19'28.706

5 Laps

17

DE GIACOMI Alex (ITA)

BMW M3 E90

18'15.097

6 Laps

18

HERBERT Johnny (GBR)

Mercedes AMG C63

17'14.654

7 Laps

 
 
Le ultime news