Aggiornato al 09/07/2020 12:40:27
14/04/2013

TADDEI-MARCHIORI SI AGGIUDICANO IL LIBURNA RONDE TERRA

La 5ª Liburna Ronde Terra, si è conclusa con la vittoria di Alessandro Taddei, partito subito veloce, che all'inizio ha staccato Mauro Trentin di 5.5 e il veterano romagnolo “Pucci” Grossi di 7"8.

Nel secondo passaggio rimonta di Trentin su Taddei staccato di solo 3"0. Nessun cambimento in classifica nel terzo passaggio, mentre il quarto e ultimo passaggio, riserva parecchie sorprese. Mauro Trentin capotta perdendo qualche minuto, ma riesce a portare la sua 207 S2000 sul palco d’arrivo e vincere la classifica assoluta del Challenge Raceday stagione 2012-2013 , lasciando la vittoria della Liburna Ronde Terra a Taddei. Sul terzo gradino del podio salgono Grossi-Pavesi, con la Mitsubishi Evo IX.

Valter Pierangioli è stato purtroppo nuovamente tradito dalla sua vettura e non è riuscito a disputare l’ultimo passaggio, quando era saldamente in terza posizione e anche in testa al Trofeo Mitsubishi Rally Ronde Evolution Cup, che è andato ad un costante Andrea Succi.

La classifica finale
 
1. Taddei – Marchiori (Citroen Xsara WRC) in 21.31.6
2. Trentin – De Marco (Peugeot 207 S2000) a 31.4
3. Grossi – Pavesi (Mitsubishi Evo IX) a 48.5
4. Perego – Floris (Mitsubishi Lancer Evo IX) a 56.2
5. Hoelbling – Grassi (Fiat Punto Abarth) a 1.05.2
6. Peljhan – Tina (Mitsubishi Lancer Evo IX) a 1.18.4
7. Cobbe – Orian (Peugeot 206 WRC) a 1.21.8
8. Succi – Biordi (Mitsubishi Lancer Evo IX) a 1.30.1
9. Nerobutto – Nerobutto (Subaru Impreza Vrx Sti) a 1.36.7
10.Bettega – Cargnelutti (Citroren Ds 3) a 1.38.0

 

Nella foto, Taddei – Marchiori

Le ultime news