Aggiornato al 21/10/2017 14:22:40
04/10/2017

TCR INT: NUOVO CIRCUITO PER LA PENULTIMA TAPPA

Autore: redazione - FC

Il penultimo appuntamento della TCR International series si correrà il prossimo fine settimana in Cina, su un circuito nuovo di zecca il Zhejiang Circuit.

L’impianto sorge nella regione Kenyan vicino alla città di Shaoxing e e dista 50 km dall’aeroporto internazionale Hangzhou Xiaoshan International che serve Hangzhou, la capitale della Provincia di Zhejiang una delle regioni della Cina che sta rapidamente crescendo in termini di economia e tecnologia.

Il Circuito Zhejiang, progettato da Apex Circuit Design, è stato inaugurato alla fine dell’anno passato. E’ lungo 3,2 km ed è omologato FIA Stato 2, comprende 16 curve di differenti angoli e direzione, con un dislivello di 22 metri tra il punto più basso e quello più alto.

In Cina ci sarà la grossa novità  del debutto in una competizione ufficiale della Hyundai i30 N TCR, la prima auto di Hyundai Motorsport progettata appositamente per la gare in circuito, gestita dall’italiana BRC Racing Team.

Le vetture in gara saranno affidate a Gabriele Tarquini ed allo svizzero Alain Menu che metteranno a disposizione del team tutta la loro esperienza.

Per Andrea Adamo, Manager del reparto clienti di Hyundai Motorsport, “Il debutto della i30 N TCR nella TCR International Series è un importante week end per tutti coloro che sono coinvolti nel progetto. Riteniamo di aver realizzato un package per la categoria, ma questo è il primo confronto diretto con le altre vetture”.

“Il circuito di  Zhejiang è molto diverso dalle piste europee dove abbiamo provato” commenta Tarquini. “E’ un tracciato relativamente lento con molte sezioni tecniche, così ci sarà da lavorare sul set-up. Tutto questo fa parte del lavoro di sviluppo, ma è anche un’occasione per mostrare la competitività del progetto”.

Le ultime news