Aggiornato al 21/10/2017 14:11:37
20/03/2017

TCR: TARQUINI COLLAUDATORE NEL PROGETTO TCR DELLA HYUNDAI

Gabriele Tarquini sarà il collaudatore principale del progetto i30 TCR della Hyundai e lavorerà a fianco dei tecnici e progettisti nel reparto corse clienti in tutta la fase di sviluppo della nuova vettura.

Tarquini con un’esperienza di più di 25 anni nel turismo, nazionale ed internazionale, culminata con il successo in tre campionati tra cui il titolo mondiale nel 2009, inizierà i test il mese prossimo prendendo per la prima volta il voante di una vettura TCR.

Basato sulla piattaforma della nuova i30 la vettura TCR è il primo progetto di Hyundai Motorsport per le gare in circuito sarà motorizzata con un turbo due litri collegato ad un cambio sequenziale a sei marce con paddle-shift. La i30 TCR sarà venduta ai clienti che parteciperanno a campionati sia sprint sia endurance che ammettano vetture in specifica TCR.

"Sono molto contento di essermi unito a Hyundai Motorsport e al loro progetto TCR. Si può vedere dalla loro squadra di rally che lavorano a un livello molto alt, molto professionale” ha commentato Tarquini. “Sarà il mio primo impegno nello sviluppo di una macchina e non vedo l'ora di iniziare ed usare la mia esperienza per lo sviluppo di una vettura partendo quasi da un foglio bianco. Ho incontrato alcuni degli ingegneri impegnati nel progetto quando ho visitato la sede della squadra e sono sicuro che possiamo lavorare insieme per rendere la vettura competitiva per una serie molto impegnativa".

"Essere riusciti a portare un pilota così esperto nel progetto in questa prima fase è un grande passo in avanti” ha dichiarato Andrea Adamo, manager della Hyundai Motorsport Customer Racing “Gabriele Tarquini è riconosciuto come uno degli attuali piloti di maggior successo di vetture turismo. Il mercato TCR è in crescita, ma è molto competitivo, con un alto numero di costruttori con vari modelli. Per questo abbiamo bisogno di sfruttare in pieno tutti i test previsti nei prossimi mesi così da poter fornire una macchina valida per i nostri clienti in modo che possano essere competitivi in qualunque dei campionati in giro per il mondo che prevedono la partecipazione di vetture TCR”.

Le ultime news