Aggiornato al 28/06/2017 16:12:53
09/06/2017

TRASFERTA A BRNO PER LA CLIO CUP ITALIA

La Clio Cup Italia approda questo fine settimana (10 e 11 giugno) sul tracciato di Brno, per affrontare il secondo dei sei appuntamenti del calendario. Un circuito impegnativo, affascinante, ricco di saliscendi e con una lunghezza totale di oltre 5,2 km.

Nell’appuntamento inaugurale del Mugello della Clio Cup Italia 2017, a conquistare il primo successo di quest'anno è stato Nicola Rinaldi. Il pilota della Essecorse si presenta a Brno come leader assoluto con 11 punti di vantaggio su "Due" (Oregon Team), che in Toscana si è idealmente imposto in Gara 2, dal momento che la vittoria nella circostanza era andata al giovane esordiente Timur Boguslavskiy, alla pari di Faccin trasparente ai fini della classifica. Sono invece 16 le lunghezze da recuperare per Felice Jelmini, che al proprio debutto nella serie con la vettura della Composit Motorsport è stato subito autore di un secondo posto. Occhi puntati anche sull'altro "rookie" Filippo Distrutti (NextOneMotorsport), quarto in campionato, con Massimiliano Danetti (MC Motortecnica) a completare la "top 5".

A Brno è atteso inoltre il rientro di Massimo Ferraro con la Melatini Racing. Tra i nuovi arrivi quello del turco Berkay Besler, di Lorenzo Fiore e Marco Parisini, tutti con la Essecorse. Un'ulteriore "new entry" è quella della Lema Racing, con i due sloveni Bostjan Avbelj e Zoran Poglajen, entrambi nelle vesti di "wild card", così come quella di Massimiliano Pedalà, che torna con una vettura della Composit Motorsport.

La tappa di Brno si articolerà su tre gare, ciascuna della durata di 25 minuti e tutte in programma nella giornata di domenica (live streaming su www.renaultsportitalia.it). Sabato si svolgeranno invece i due consueti turni di prove libere e le due sessioni di qualifica di 20 minuti.

Le ultime news