Aggiornato al 21/04/2021 16:53:05
24/07/2015

TROFEO ABARTH: SUCCESSO DELLO SVEDESE LILJA IN GARA 1 A SPA

Lo svedese Niklas Lilja, su Abarth 695 Assetto Corse Evoluzione, ha vinto la prima delle due gare del terzo appuntamento del Trofeo Abarth Selenia Europa, disputata sul circuito belga di Spa-Francorchamps nell’ambito della 24 Ore Gran Turismo Blancpain.

Grazie a questo successo Lilja si porta al comando della classifica generale del Trofeo Abarth Selenia Europa, nella quale precede Anselmi. In Gara1 al via Lilja sfruttava bene la pole e si portava in testa davanti a Pajuranta, mentre Campani riusciva a superare Anselmi. Quest’ultimo si riportava però subito dopo al terzo posto. Nel secondo giro Barberini superava Campani, e subito dopo anche Anselmi. Nella tornata successiva Pajuranta attaccava Lilja, ma andava in testacoda e perdeva alcune posizioni, ritrovandosi 6°. Anche Barberini usciva di pista lasciando via libera ad Anselmi e Campani.

A metà gara, con le prime due posizioni ben delineate, si scatenava la lotta per la terza piazza tra Campani, Scalvini e Pajuranta. Gli ultimi due entravano appaiati alla curva più difficile, denominata “Raidillon”, entrando in contatto. Scalvini usciva di pista sbattendo contro le protezioni, ma la robusta struttura dell’Abarth 695 Assetto Corse Evoluzione, gli permetteva di uscire indenne dall’incidente. La corsa si concludeva in regime di safety car con Lilja vincitore davanti ad Anselmi e Campani.

Molta lotta anche nella categoria delle Abarth 500 Assetto Corse, con lo svedese Darbom che precedeva il portoghese Manuel Fernandes e l’italiano Franco Cimarelli. Grazie a questo successo Darbom scavalca nella classifica di categoria del Trofeo il connazionale Appelqvist.

Classifica Gara1

1. Niklas Lilja 9 giri in 26’36”469;
2. Luca Anselmi +1”094;
3. Maurizio Campani +2”184;
4. Cosimo Barberini +3”322;
5. Juuso Pajuranta +5”422;
6. Joakin Darbom (Abarth 500 Assetto Corse) +6”022;
7. Manuel Fernandes (Abarth 500 Assetto Corse) +7”137;
8. José Pires (Abarth 500 Assetto Corse) +9”205;
9. Jorge Rodrigues +10”699;
10. Franco Cimarelli (Abarth 500 Assetto Corse) +20”225