Aggiornato al 05/03/2021 04:37:00
27/05/2012

TROFEO RALLY ASFALTO: RE E BARIANI DOMINANO AL RALLY DELLA LANTERNA

Autore: GBC
Felice Re e Mara Bariani continuano ad essere i protagonisti del Girone A della Trofeo Rally Asfalto. A bordo della Citroen C4 Wrc hanno dominano anche il Rally della Lanterna, andando al comando fin dalla frazione indoor corsa al Palasport, mantenendo la prima posizione sino al traguardo di piazza De Ferrari.
 

Lotta serrata per due terzi di gara per il secondo e terzo posto tra Giacobone – Rossi, Abarth Grande Punto, Storace – Celestini, su Renault Clio R3, Pettenuzzo e Tirone, su Ford Focus Wrc e Crugnola e Ferrara, Citroen Ds3 R3T. A salire al secondo gradino del podio è stato Crugnola, vincitore anche della seconda tappa del monomarca Citroen Racing Trophy. Terzo all’arrivo di piazza De Ferrari è Storace.

 

Del quartetto di piloti alle spalle di Re, ad aver pagato a caro prezzo sono Pettenuzzo, per una distrazione nel corso della quarta piesse costatagli la seconda piazza assoluta e così costretto a chiudere solo al quarto posto, e Giacobone, rallentato da problemi alla frizione della Abarth Grande Punto,che lo ha costretto chiudere al quinto assoluto.

 

Sesto, ma distante dal podio è Gasperetti con la Renault Megane, seguito a cinque secondi da Vittalini, che ha concluso al secondo posto nella gara della Citroen Racing DS3 R3 Trophy.

 

Nella Suzuki Rally Cup è Defilippi a vincere la gara, primo anche di classe N2, controllando Peloso, secondo a 54” dal cuneese.

 

Classifica

1. Re - Bariani (Citroen C4 Wrc) in 1h38’08”9; 2. Crugnola - Ferrara (Citroen Ds3 R3t) a 3’00”6; 3. Storace - Celestini (Renault New Clio R3c) a 3’03”08; 4. Pettenuzzo – Tirone (Ford Focus Wrc) a 3’13”3; 5. Giacobone – Rossi (Abarth Grande Punto S20) a 3’42.

 

 

Nella foto, il podio del Rally della Lanterna