Aggiornato al 12/12/2018 04:11:47
10/08/2014

VITTORIA DI CORIGLIE-PIRAS AL RALLY DEL TIRRENO

Michele Coriglie e Marco Piras, all’esordio su Renault Clio Super 1600, hanno vinto l’undicesima edizione del Rally del Tirreno gestendo la gara in maniera egregia senza senza farsi prendere dalla tensione per distacchi spesso centesimali.

Secondo posto per Marcello Rizzo e Antonio Pittella /Peugeot 106 Maxi) che sono riusciti ad ottenere una eccellente piazza d’onore sfidando vetture ben più potenti. Il podio è stato completato da Giuseppe Frattalemi e Luigi Aliberto su Renault Clio di Gruppo R.

Edizione difficile per molti equipaggi, quella dell’undicesimo anno, e non pochi concorrenti sono stati costretti al ritiro mentre erano in lotta per le posizioni di vertice. Tra questi Ninni Oieni e Giovanni Lo Neri costretti al ritiro, mentre erano in piena bagarre per la posizione di testa, in seguito a noie al motore della loro Peugeot 207 Super legate probabilmente ad alcuni “fuorigiri”., Stessa sorte hanno dovuto subire altri protagonisti della lotta per le posizioni di vertice. Salvo e Claudia Armaleo son stati appiedati dal motore della loro Renault Clio. Giuseppe Nucita e Nico Salvo, sono finiti invece fuori strada, senza subire gravi danni e prontamente soccorsi dai mezzi di servizio sono stati condotti in ospedale per accertamenti.

Giuseppe Arena e Gaetano Caputo hanno concluso, a bordo di una Renault Clio di Gruppo R, al quarto posto, disputando una gara d’attacco che fa ben sperare per il prosieguo della stagione. Quinti a sorpresa, e primi di Gruppo N, si sono piazzati Giovanni Catania e Carmelo Perna (Renault Clio Light) mentre la lotta per la sesta posizione ha visto impegnati ben cinque equipaggi ed alla fine a spuntarla sono stati Ivan Vercelli e Alessio Pizzo che hanno preceduto Alioto-Cangemi, Lisa-Di Giacomo, Fragale-Maccarrone e Rizzo-D’Angelo. 

Top Ten Classifica Generale

1) Coriglie-Piras Renault Clio Super 1600 in 48’26”9
2) Rizzo-Pittella Peugeot 106 Maxi Gruppo A a 18”0
3) Frattalemi-Aliberto Renault Clio Gruppo R a 25”6
4) Arena-Caputo Renault Clio Gruppo R a 41”1
5) Catania-Perna Renault Clio Light a 2’21”6
6) Vercelli-Pizzo Renault Peugeot 106 Gruppo A a 2’27”8
7) Alioto-Gangemi Fiat Punto Super 1600 a 2’46”0
8) Lisa-Di Giacomo Renault Clio Super 1600 a 2’54”8
9) Fragale-Maccarrone Peugeot 106 Gruppo A a 2’55”5
10) Rizzo-D’Angelo Renault Clio Light Gruppo A a 2’58”7

Nelle foto, i vincitori Coriglie-Piras  e, sotto, Rizzo-Pittella e Frattalemi-Aliberto

Le ultime news