Aggiornato al 08/07/2020 10:29:02
21/09/2013

VITTORIA PER MONTINI-OGNIBENI NEL RALLYE ELBA STORICO

Al XXV Rallye Elba Storico, tre giornate di gara e quattordici prove speciali, hanno decretato il successo di Nicholas Montini e Michele Ognibeni , su Porsche 911

La vittoria di Montini é arrivata con le ultime due prove speciali. dopo un confronto sportivo avvincente ed incerto, con ben sette cambi di leadership. Il primo ad andare al comando era stato, giovedì sera, il bresciano “Pedro”, con la Lancia Rally 037, Campione Europeo uscente e vincitore della gara nel 2012, poi dalla seconda alla terza prova al comando è salita la Porsche 911 di Luigi Marchionni appaiata a quella di Lucio Da Zanche, per poi vedere quest’ultimo cercare l’allungo e chiudere in testa la prima tappa.

Oggi il leader Da Zanche, prima ha patito problemi alla frizione, poi èaffondato in classifica per una foratura. A quel punto è passato al comando Alberto Salvini, alla sua seconda gara con l’Audi Quattro, ma quando pareva avviato al successo, ha sofferto l’attacco deciso nelle due “piesse” finali ha permesso a Nicholas Montini di cogliere la sua prima vittoria.
Salvini termina al posto d’onore mentre la terza piazza è andata a Davide Negri, attardato di circa 2’ da una foratura patita durante la sesta prova speciale,per un podio tutto Porsche. Quarta posizione per Enrico Brazzoli con la Lancia Rally 037, attardato sull’ultima speciale della prima tappa da una foratura.

Nel Primo Raggruppamento CSAI ha chiuso al comando Luigi Zampaglione (Porsche 911), primo anche nella Categoria 1 della corsa continentale, il Secondo Raggruppamento CSAI è andato a Montini, il Terzo Raggruppamento all’austriaco Wagner (Porsche 911).

Nella Categoria 2, ha primeggiato lo svedese Mats Myrsell, anche lui su una Porsche 911, mentre la Categoria 4 è stata appannaggio di Salvini.

 

Nella foto, la Porsche 911 di Nicholas Montini e Michele Ognibeni

Le ultime news