Aggiornato al 18/08/2018 20:48:30
05/05/2018

WEC: ALONSO, BUEMI E NAKAJIMA SI AGGIUDICANO LA 6 ORE DI SPA

La prima 6 Ore della Super Stagione 2018-2019 del WEC ha visto, come da pronostici, una doppietta delle Toyota con sul gradino più alto del podio Fernando Alonso, Sebastien Buemi e Kazuki Nakajima ed il campione spagnolo che ritrova la vittoria “fuori casa” viste le delusioni in Formula 1 degli ultimi anni.

La Toyota n.7 ha preceduto di 1”444 la sorella n.8 di Mike Conway, Kamui Kobayashi e José Maria Lopez e Alonso deve ringraziare anche un po’ il team che ha deciso di bloccare le posizioni delle due TS050 dopo l'ultimo pit-stop.

Le Rebellion, seppur staccate di due giri, si sono confermate le migliori delle LMP1 non ibride ottenendo il terzo posto con Jani, Lotterer e Senna ed il quarto con la R13 Gibson n.3 di Beche, Laurent e Menezes. Quinta posizione per la ENSO CLM P1/01 del Bykolles Racing Team con Webb, Kraihamer e Dillmann a 5 giri come Aleshin e Petrov, sesti con La BR Engineering BR1 del SMP Racing. Terza al Traguardo l’Alpine A470 di Lapierre, Negrao e Thiriet.

Nella categoria GTE Pro, vittoria della Ford n.66 di Mucke, Pla e Johnson che ha preceduto la Porsche di Christensen ed Estre mentre la Ferrari di Rigon e Bird è salita sul terzo gradino del podio. Più sfortunata la gara della seconda Ford conclusasi dopo solo 26 giri con Tincknell finito contro le gomme delle protezioni.

Doppietta Aston Martin nella GTE Am con Dalla Lana, Lamy e Lauda primi con la n.98 davanti a Yoluc, Alers-Hankey ed Eastwood con la Vantage n.90 del TF Sport.

Le ultime news