Aggiornato al 15/10/2018 17:05:24
10/02/2018

WEC: ANNUNCIATA L’ENTRY LIST DELLA SUPER STAGIONE 2018-2019

Dopo l’uscita della Porsche pochi avrebbero previsto una griglia di 10 vetture in LMP1, ma per la Super Season del WEC alla ibrida del Toyota Gazoo Racing, che schiererà anche il campione di F1 Fernando Alonso alla caccia del Triple Crown nel motor sport si affiancano varie nuove LMP1 di squadre private oltre alla confermataed aggiornata ENSO CLM P1 / 01 del Bykolles Racing Team-

A partire dal team Rebellion, campione della LMP2 2017che torna nella categoria maggiore con la Rebellion R 13 costruita dall’Oreca schierando un equipaggio che vede tra gli altri André Lotterer e Neel Jani. A loro si unisce il CEFC TRSM Racing (ex Manor) che passa alla LMP1 con due nuove Ginetta G60-LT e saranno in griglia anche tre BR1della BR Engineering, due motorizzate AER dell’SMP Racing e uno, con motore Gibson, dal debuttante team DragonSpeed.

La griglia LMP2 consisterà in sette vetture di tre diversi costruttori di telai conOreca 07, Dallara P217 e Ligier JSP217 in una classe a cui le nuove regole introdotte nel 2017 hanno offerto un significativo aumento delle prestazioni portandole, grazie anche alla sfortuna delle altre LMP1, ad un passo dalla conquista della 24 Ore di Le Mans sfiorata dal Jackie Chan Racing DC che anche quest’anno schiererà due prototipi.

In LMGTE Pro la sfida si amplia a dieci vetture con l’ingresso a tempo pieno della BMW M8 GTE che dovrà affrontare la nuova Aston Martin Vantage AMR, le due Ferrari 488 GTE di AF Corse, con i campioni in carica, James Calado e Alessandro Pier Guidi, le due Ford GT di Ford Chip Ganassi Team UK e le Porsche 911 RSR che affronteranno la Super Season con anche l’ex campione GTE Pro Gianmaria Bruni e soprattutto con alle spalle un anno di esperienza e di sviluppo.

Le ultime news