Aggiornato al 21/10/2017 14:18:43
16/09/2017

WEC: PRIMA FILA PORSCHE SULLA GRIGLIA DI AUSTIN

Dopo aver dominato le prime due sessioni di prove libere, nella terza la Porsche ha ceduto il primo posto alla Toyota, ma nelle qualifiche le 919 sono tornate a volare conquistando la pole con la n.1 di Jani, Lotterer e Tandy (tempo medio 1’44”994) seguiti a 2 decimi e mezzo dai compagni sulla n.2, monopolizzando così la prima fila della griglia di partenza.

Ancora dietro le Toyota con il terzo tempo della TS050 n.8 di Buemi, Nakajima e Sarrazin staccati di 1'659 mentre la n.7 di Conway, Kobayashi e Lopez ha chiuso al quarto posto a 2”357.

In LMP2, seconda pole per la Signatech Alpine di Lapierre, Negrao e Menezes che con il tempo medio di 1'54''024hanno battuto l’Oreca n.13 del Vaillante Rebellion e la n.38 del Jackie Chan DC Racing.

Nelle qualifiche della GTE Pro, è tornata in testa la Ferrari 488 GTE n.71 di Bird e Rigon che con 2’03”057 hanno conquistato la terza pole staccando di due decimi la Ford GT n.67 di Priaulx e Tincknell e di 0”251 l’Aston Martin n.95 di Sorensen eThiim. In GTE Am continua il dominio in qualifica di Dalla Lana, Lamy e Lauda con l’Aston Martin n.98 che ad Austin ha ottenuto la quinta pole della stagione precedendo la Ferrari n.54 di Flohr-Molina-Castellacci (Spirit  f Race).

Le ultime news