Aggiornato al 27/05/2019 07:37:34
04/05/2019

WEC SPA: UN INIZIO CONTRADDISTINTO DAL NEVISCHIO

Autore: David Tarallo

Il meteo pazzo ha contraddistinto le prime battute della 6 Ore di Spa-Francorchamps. Un'abbondantissima caduta di fitto nevischio ha rallentato i concorrenti dopo il via, tanto da rendere necessaria l'utilizzazione della safety car, che già aveva accompagnato i giri di apertura. Poi il tempo è andato migliorando con il passaggio della perturbazione verso sud-est e la gara è potuta continuare su ritmi più normali.

Dopo un'ora erano in testa le due Toyota, con Buemi/Nakajima/Alonso che precedevano Conway/Kobayashi/Lopez. Terzi Aleshin/Petrov/Vandoorne (BR Engineering-AER). In LMP2 leadership della Dallara di Van Eerd/Van der Garde/De Vries. Situazione molto fluida in LMGTE-Pro, con le due Porsche ufficiali in testa ma seguite dalla Aston Martin di Soerenen/Thiim e dalla Ferrari di Rigon/Bird, schierata dalla AF Corse. In classe Am, conduceva la Porsche 911 RSR di Bergmeister/Lindsey/Perfetti.

Le ultime news