Aggiornato al 19/11/2017 18:49:41
04/11/2017

WEC: TOYOTA IN POLE A SHANGHAI

La Toyota n.7 partirà in pole position nella 6 Ore di Shanghai grazie a Kamui Kobayashi e Mike Conway che nelle qualifiche hanno ottenuto un miglior tempo di 1'42''832 battendo di 0”440 la Porsche 919 di Jani-Lotterer-Tandy. Seconda fila “fotocopia” con il terzo posto della TS050 n.8 di Buemi-Davidson-Nakajima che sarà affiancata in griglia dalla 919 Hybrid n.2 di Bamber-Bernhard-Hartley,

Pole in LM P2 per l’Oreca 07 n.32 con Julien Canal e Bruno Senna (Vaillante Rebellion) che hanno preceduto Rusinov-Roussel-Muller con la n.26 del G-Drive Racing e la seconda vettura del team Rebellio, la n.13 di Beche-Heinemeier-Piquet Jr. Quarto posto per i rivali in campionati con la n.38 del Jackie Chan DC Racing seguiti dall’Alpine A470 n.36 di Lapierre-Negrao-Menezes.

In GTE Pro ha chiuso in testa le qualifiche l’Aston Martin n.95 Thiim-Sorensen, autori di un miglior tempo di 1'79''697 staccando di 0”219 la Porsche 911 RSR n.92 di Estre-Christensen e di oltre mezzo secondo la Ferrari 488 GTE n.51 di Calado-Pier Guidi seguiti dalle due Ford GT.

Aston Martin in testa anche nella GTE Am con la n.98 di Dalla Lana-Lamy-Lauda (2'02''357) davanti alla Porsche 911 RSR n.77 di Cairoli-Dienst-Ried (Dempsey-Proton Racing) ed alla Ferrari 488 GTE n.54 di Flohr-Molina-Castellacci (Spirit of Race).

Le ultime news