Aggiornato al 15/11/2018 11:56:05
26/10/2018

WRC: ALTA TENSIONE IN SPAGNA

Tappa ad alta tensione quella che si è conclusa stasera a Salou dopo quasi 150 km di prove su terra. Il RallyRAAC è ancora lungo, domani ci sarà l’asfalto, amato da molti dei protagonisti, che potrebbe rivelarsi decisivo. Parliamo ovviamente di Dani Sordo con la Hyundai che queste strade le conosce come le sue tasche. Lo spagnolo ha un gap di 26”8 da Tänak, e soprattutto Sébastien Loeb che ha rimontato fino al quarto posto, a mezzo secondo da Evans.

E poi ci sono loro due. Sébastien Ogier e Thierry Neuville, separati di sette punti nella classifica iridata. I due principali rivali per il titolo. Separati da una ventina di secondi, sono al settimo e nono posto, di una classifica corta, con i primi nove racchiusi in minuto, destinata a movimentarsi nei 120 km/h di piesse asfaltati di domani, dove proverà a volare anche la nuova VW Polo R5, prima e terza nel WRC2 con Eric Camilli e Petter Solberg.

Le ultime news