Aggiornato al 22/02/2018 00:08:01
26/01/2018

WRC MONTECARLO: IL GRAND ATTAK DI OTT TÄNAK

Autore: redazione - FC

Come era prevedibile la seconda giornata del Rally di Montecarlo ha visto i fuochi d’artificio. Ogier è stato attaccato da tutte le parti a cominciare da Thierry Neuville che dopo il fattaccio di ieri è ripartito al massimo per un recupero difficile visti i quattro minuti persi. Per ora è rientrato nella top ten, e la Hyundai, che oggi ha perso Mikkelsen per colpa dell’alternatore, può per ora contare su un brillante Dani Sordo.

Chi ci è andato giù deciso è stato Ott Tänak alla prima uscita con la Toyota. Ha avuto ragione Tommi Makinen a volere in squadra a suon d’ingaggio l’estone, che mal sopportava la leadership di Ogier in M-Sport. E’ il pilota in maggiore ascesa e può davvero diventare il rivale numero uno del Campione del mondo sfilando questo ruolo a Neuville, specie se il belga continuerà a far errori.

Certo è che domani nella tappa a nord di Gap ci saranno le scintille. Quindici secondi sono niente, ma per piegare Ogier bisogna rischiare…

CLASSIFICA PROVVISORIA DOPO OTTO PROVE

1.Ogier Sébastien - Ingrassia Julien (Ford Fiesta WRC) 2.07’15”4
2.Tänak Ott - Järveoja Martin (Toyota Yaris WRC) +14”9
3.Sordo Dani - Del Barrio Carlos (Hyundai i20 Coupe WRC)+59”7
4.Lappi Esapekka - Ferm Janne (Toyota Yaris WRC) +1’09”9
5.Latvala Jari Matti - Anttila Mikko (Toyota Yaris WRC) +1’10”1
6.Meeke Kris - Nagle Paul (Citroën C3 WRC) +2’45”5
7.Bouffier Bryan - Panseri Xavier (Ford Fiesta WRC) +3’34”6
8.Evans Elfyn - Barritt Daniel (Ford Fiesta WRC) +4’01”7
9.Neuville Thierry - Gilsoul Nicolas (Hyundai i20 Coupe WRC) +4’04”1
10.Breen Craig - Martin Scott (Citroën C3 WRC)     +5’06”6
Le ultime news