Aggiornato al 12/12/2018 04:11:18
16/11/2018

WTCR MACAO: HUFF DOMINA LE PROVE, TARQUINI SBATTE

Nella prima sessione di qualifiche dell’appuntamento finale del WTCR, a Macao. il pilota della Sébastien Loeb Racing ha beffato proprio in extremis Esteban Guerrieri (ALL-INKL.COM Münnich Motorsport) passando sul traguardo con la propria Volkswagen Golf GTI TCR fermando il cronometro sul 2’29″090 e scavalcando la Honda Civic Type R TCR dell’argentino. Al terzo posto si è classificato Yvan Muller con la sua Hyundai i30 N TCR, che doveva tenersi alle spalle Gabriele Tarquini nella lotta per la conquista del titolo piloti del WTCR – FIA World Touring Car Cup, ma che ha avuto da ridire con Guerrieri ed era parecchio arrabbiato.

Nella seconda qualifica Huff ha migliorato il suo personalissimo record sulla pista di Guia, centrando l’ottava pole a Macao: “Volevo ringraziare il team e finire la stagione con un bel risultato – ha commentato il pilota della SLR – Siamo venuti qui lasciando il segno due volte. Nel primo settore ho sfiorato le barriere perché dovevo osare, è stato fantastico”.

Nei minuti finali della prima manche, Tarquini è finito contro le barriere rovinando la parte anteriore della sua Hyundai i30 N e così il pilota del BRC Racing Team non è riuscito a ripartire e mestamente si è dovuto accontentare del 14° posto.

Timo Scheider, decimo, partirà in pole in gara 2 con la Honda Civic Type R TCR della Munnich Motorsport. In prima fila ci sarà anche Kevin Ceccon (Team Mulsanne – Alfa Romeo Giulietta TCR), nono nella seconda manche.

Dietro di loro scatteranno Frédéric Vervisch (Audi Sport Team Comtoyou) e Pepe Oriola (Team OSCARO by Campos Racing – Cupra), poi Yvan Muller, a caccia del titolo piloti.

Gara 1 della WTCR Race of Macau si terrà sabato alle 14;25 locali.

 

Le ultime news